Reggio Calabria
 

Palmi (RC) intitola via a Rossella Casini, vittima della 'ndrangheta

Una via di Palmi (Reggio Calabria) sara' dedicata a Rossella Casini, cittadina fiorentina uccisa 39 anni fa dalla 'Ndrangheta per essersi opposta, mossa dall'amore, alle logiche mafiose, e divenuta simbolo della lotta alla criminalita' organizzata. La cerimonia di intitolazione, spiega una nota, si svolgera' il 22 febbraio, anniversario della sua scomparsa, e nella via a lei intitolata sara' anche affissa una targa commemorativa. Per l'occasione il presidente del consiglio comunale di Firenze sara' a Palmi per partecipare alla cerimonia.

"Nel ricordo di Rossella Casini - spiega Milani in una nota - verra' rinsaldato il legame che intercorre tra la citta' di Firenze e quella di Palmi. L'appuntamento si inserisce all'interno di un percorso istituzionale del consiglio fiorentino e dell'amministrazione che ha visto, lo scorso 25 novembre, in occasione del 20mo anniversario della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, l'organizzazione di una seduta monotematica dal titolo 'La violenza sulle donne nella cultura mafiosa. Rossella Casini e le altre'". "Durante quell'assemblea - aggiunge Milani - e' stata ricordata la giovane studentessa fiorentina, uccisa per essersi esposta alla mafia e, fra i tanti ospiti, era presente anche una delegazione dell'associazione Libera di Palmi".(