Reggio Calabria
 

Camera di commercio di Reggio Calabria: percorsi a favore degli studenti presso la Stazione Sperimentale per le competenze trasversali e per l’orientamento al lavoro

Domattina giovedì 20 febbraio alle ore 10,00 sarà siglata presso la sede del Convitto nazionale "T. Campanella" di Reggio Calabria la Convenzione tra l'Istituto scolastico e la Stazione Sperimentale per le Industrie delle Essenze e dei Derivati dagli Agrumi, Azienda Speciale dell'ente camerale, il Rotary Club Reggio Calabria e la Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Calabria.

A firmare il documento saranno il Presidente del Consiglio di amministrazione della Stazione Sperimentale Antonino Tramontana, la dott.ssa Francesca Arena Dirigente scolastico del Convitto, l'Arch. Domenica Porpiglia Presidente del Rotary Club di RC e la dott.ssa Ada Arillotta Soprintendente.

La convenzione mira a realizzare a favore degli studenti percorsi formativi personalizzati per l'acquisizione di competenze spendibili nel mercato del lavoro e per l'orientamento. I giovani del convitto saranno impegnati nell'apprendimento del processo di digitalizzazione e catalogazione del ricco patrimonio bibliotecario della Stazione Sperimentale, sede ospitante, e si svolgeranno con la direzione tecnico-scientifica della Soprintendenza nell'ambito del Progetto proposto dal Rotary club di Reggio Calabria "Profumi dello Stretto tra Scienza e letteratura. La rinascita della Biblioteca della Stazione Sperimentale per le Industrie delle Essenze e dei Derivati degli Agrumi della Città Metropolitana di Reggio Calabria".

Il Presidente Ninni Tramontana: "Si tratta di una partnership tra enti per favorire l'orientamento e il trasferimento di competenze a favore degli studenti e nel contempo arricchire il territorio con la catalogazione e valorizzazione del ricco patrimonio bibliotecario della Stazione Sperimentale".