Reggio Calabria
 

Medici aggrediti nel Reggino, Siclari (FI): “Occorre legge a tutela degli operatori sanitari”

"L'emergenza sanitaria che la Calabria vive ormai da anni, in estate assume forme drammatiche. Il personale medico e sanitario non può supportare l'utenza enorme dei pazienti che arrivano nel periodo estivo. Già manca normalmente il personale, figuriamoci in estate. Così l'esasperazione dei pazienti finisce per essere riversata su chi, invece, non conosce riposo ed è in ospedale a dare assistenza come meglio può". Lo dichiara, in una nota, il senatore di Forza Italia, Marco Siclari, in merito ai recenti episodi di aggressione denunciati dai medici nella provincia di Reggio Calabria.

"Esprimo profonda vicinanza e solidarietà ai colleghi medici e a tutto il personale sanitario, in attesa di un governo che possa approvare una vera Legge a tutela e difesa degli operatori sanitari", ha concluso il senatore azzurro.