Cosenza
 

Papasso rieletto sindaco di Cassano allo Ionio: “Vittoria contro ingiusto scioglimento”

papasso giovanni sindaco"E' la vittoria della giustizia popolare rispetto a una gravissima ingiustizia che sia io che la citta' abbiamo subito. Una grande e straordinaria vittoria che portero' sempre nel cuore". Cosi' Gianni Papasso ha commentato la sua rielezione a sindaco di Cassano allo Ionio, dopo lo scioglimento per infiltrazioni mafiose della sua amministrazione avvenuto due anni fa. "Cassano - ha aggiunto - oggi rinasce, rinasciamo insieme, all'insegna della democrazia, della liberta' della partecipazione e della legalita'. Saro' un sindaco operaio, saro' il sindaco di tutti. Ringrazio profondamente la citta' e i cittadini di Cassano per il grande onore che mi hanno concesso".

Papasso tornera' ad indossare la fascia tricolore per la terza volta. Al termine dello scrutinio delle 21 sezioni ha ottenuto 5385 voti pari al 56,84% dei consensi, mentre l'altro candidato, Francesco Lombardi, si e' fermato a 4089 voti (43,16%). L'affluenza e' stata del 59,12%, in calo rispetto alle precedenti amministrative del 5 giugno 2016, quando fu del 67,39%.