Cosenza
 

Cosenza è ufficialmente “Città europea dello sport 2020”

Cosenzacittasport12novembreSi è svolta nella sala d'onore del Coni, a Roma, la cerimonia ufficiale per il riconoscimento di Cosenza "European City of Sport 2020" che era stato assegnato lo scorso 4 ottobre. Ne da' notizia un comunicato dell'ufficio stampa del Comune di Cosenza. "Insieme al sindaco Mario Occhiuto, alla presenza del presidente ACES Europe Gian Francesco Lupatelli ed al presidente del Coni Giovanni Malago' da Palazzo dei Bruzi si sono spostati nella capitale per partecipare al gala' anche l'assessore allo Sport Carmine Vizza, l'assessore al Turismo, Comunicazione e Marketing territoriale Rosaria Succurro e il presidente del Consiglio comunale Pierluigi Caputo".

-Ecco il commento del sindaco: "La consegna di questo riconoscimento ci onora perche' e' una prestigiosa attestazione al buon lavoro fatto in questi anni. Da un punto di vista complessivo l'Amministrazione comunale ha puntato molto sull'idea di Cosenza citta' dello sport, della salute, del benessere. Cio' che abbiamo realizzato e cio' che realizzeremo, con tanti progetti in itinere, ci ha consentito di essere insigniti del titolo di 'Citta' Europea dello Sport 2020'. Tra i progetti inseriti nel dossier di candidatura, infatti, avevamo presentato la riqualificazione dell'intera area attorno allo stadio 'San Vito-Gigi Marulla', il Parco del benessere che e' in fase di esecuzione, ed ancora il Parco fluviale e la ciclopolitana lunga circa 30 chilometri che collega tutti i punti di interesse della citta'. La consegna ufficiale di questa mattina a Roma e' soprattutto il riconoscimento attribuito quindi a una capacita' amministrativa che vuole essere lungimirante avendo come priorita' le future generazioni".