Sibilia (M5S): “Da Berlusconi battuta sessista. Italia indietro nel rispetto delle donne”

"La violenza contro le donne e' un tema che va affrontato principalmente a livello culturale. La battuta sessista di Berlusconi nei confronti del candidato Presidente della Regione Calabria fa capire quanto l'Italia sia indietro nel rispetto reale delle donne. Con questo evento organizzato al Parlamento europeo il Movimento 5 Stelle vuole accendere un faro su questo problema e invitare l'opinione pubblica a riflettere. Dopo la droga e il traffico di armi, oggi la tratta degli esseri umani e' il terzo business piu' redditizio della criminalita' organizzata. Abbiamo incontrato il Vicepresidente della Commissione europea Schinas e a lui abbiamo ribadito la posizione ferma del governo italiano contro ogni forma di schiavitu', in particolare quella che sfrutta l'immigrazione clandestina". Lo ha detto Carlo Sibilia, deputato del Movimento 5 Stelle e Sottosegretario di Stato al Ministero dell'Interno partecipando insieme all'europarlamentare del Movimento 5 Stelle Isabella Adinolfi al convegno 'Donne crocifisse, la vergogna della tratta raccontata dalla strada', che si e' tenuto al Parlamento europeo.